Il cielo di Marzo 2021

Il cielo di Marzo 2021

Il cielo di Marzo 2021 810 426 Luana

Le giornate si allungano e si moltiplicano gli spettacoli nel cielo. È previsto un mese tutto “spring”🪐 🌠 💫
Scopriamo insieme gli eventi astronomici da segnare in agenda 📅

L’equinozio di primavera

[ torna al menu ]

In data 20 marzo ⇒ segna il passaggio del Sole dall’emisfero celeste australe all’emisfero celeste boreale. In questo giorno, e in tutto il mondo, la durata del giorno sarà uguale a quella della notte. 

Plenilunio del mese

[ torna al menu ]

La Luna piena il 28 marzo, tradizionalmente chiamata la “Luna del Verme”, perché in questo mese, con l’arrivo della primavera e l’aumento delle temperature, la natura esce dal torpore invernale e buona parte della fauna e della flora riprende vita. In particolare il verme (o lombrico) che con i terreni oramai allo stato di tempera, con la ripresa delle sue attività vitali, contribuisce a rigenerare la fecondità dei terreni propria del periodo.

Pianeti del mese

[ torna al menu ]

Marte, resterà protagonista dei cieli serali e sarà possibile osservarlo a Ovest. Si avvicinerà abbastanza alle Pleiadi, le Iadi e Aldebaran. Venere, sarà in congiunzione il 26 del mese, rimanendo difficilmente osservabile. Giove, a fine mese farà capolino tra le prime luci dell’alba a sud-est, e si sta muovendo nella costellazione del Capricorno. Saturno, sarà visibile nella seconda metà del mese tra le prime luci dell’alba e anch’esso sta per muoversi verso il Capricorno. Urano, sarà visibile ancora per poco dopo il tramonto verso ovest, al momento si trova nella costellazione dell’Ariete; per osservarlo è necessario l’uso del telescopio. Plutone, è visibile prima dell’alba nel cielo orientale ed è inosservabile sia a occhio nudo, sia con piccole strumentazioni; al momento si trova nella costellazione del Sagittario e vi rimarrà fino al 2023.

Allineamenti nel mese di marzo 2021

[ torna al menu ]

Il 18 marzo la Luna raggiungerà le Pleiadi e darà manforte all’evento cosimo della serata successiva; il 19 marzo la Luna si posizionerà tra Marte e Aldebaran, regalandoci un imperdibile allineamento.

Meteore marzo 2021

[ torna al menu ]

Marzo è un mese poco favorevole per osservare le meteore, in quanto in questo mese non sono al massimo del loro splendore.

Comete previste nel mese di marzo 2021

[ torna al menu ]

In questo mese a sfrecciare nel cielo abbiamo: C/2021 A2 Neowise, 141P/Machholz (con una novità) e C/2020 M3 Atlas.

Costellazioni visibili in marzo 2021

[ torna al menu ]

Dalle prime ore della notte, si affacciano ad oriente, le costellazioni del Leone e della Vergine. Appare ancora fioca la costellazione del Cancro, interposta tra Leone e Gemelli. Verso occidente spicca ancora Orione, con la cintura tutta sbrilluccicosa in cui si trovano incastonate Betelgeuse (gigante rossa), Rigel (azzurra) e Bellatrix (in alto a destra). Dalle stesse parti troviamo Toro, con la sua forma ad Y, con la rossa Aldebaran; Auriga e la stella Capella; le stelle Castore e Polluce in Gemelli. Tenendo come punto di riferimento Orione, in basso a sinistra troviamo la costellazione del Cane Maggiore e la splendida Sirio. Al di sotto dei Gemelli, troviamo la stella Procione in Cane minore.

Ancora nel cielo settentrionale, troviamo: le costellazioni l’Orsa Maggiore, e in essa la stella Polare; a nord-ovest Cassiopea (a forma di W); la costellazione di Perseo. Ssotto l’Orsa Maggiore e a sinistra della Vergine, con la sua primaverile forma ad aquilone, troviamo la costellazione di Bootes o del Bifolco (in cui troviamo a brillare in rosso la stella Arturo).

Oggetti del profondo cielo visibili in marzo 2021

[ torna al menu ]

🤩 In Orione, al di sotto della cintura spicca uno spettacolo del cielo boreale, la Grande nebulosa di Orione (M42), ben visibile anche a occhio nudo. La Nebulosa Testa di Cavallo che sa sempre imbizzarrire gli entusiasmi di chi la osserva

🤩 In Cane Maggiore, invece, troviamo aperto e disponibile l’ammasso M41.

🤩 In Gemelli, inseparabile come Castore e Polluce, troviamo l’ammasso Messier 35, disponibile e brillante come si confà a un tipo gentile

🤩 In Toro troviamo i resti di supernova Messier 1, la Nebulosa Granchio (distante da noi circa 6500 anni luce), tra le chele del Granchio risiede la Pulsar PSR B0531+21 (una stella di neutroni), ovvero ciò che resta di un astro massiccio esploso circa 7500 anni fa

🤩 In Auriga troviamo il trio di ammassi aperti M36, M37 e M38.

🤩 In Cancro, e ben visibile, anche a occhio nudo se le condizioni lo permettono, troviamo l’Ammasso del Presepe (Beehive cluster) o Messier 44

🤩 In Vergine, la galassia Virgo A o M87, il buco nero supermassiccio situato al centro di questa galassia (il primo buco nero ad essere mai fotografato), la galassia Sombrero o M104 (visibile soltanto con telescopi prestanti), Gamma Virginis detta anche Porrima (distante da noi 38 anni visibile solo con una potente attrezzatura).

🤩 Chioma di Berenice, individuabile perché circondata dalle costellazioni del Boote, dei Cani da Caccia, del Leone, della Vergine e dell’Orsa Maggiore; dalle sue parti sono visibili anche: la galassia Occhio Nero (M64) e l’ammasso globulare M53

🤩 In Bootes, le stelle doppie e binarie come Izar (Epsilon Bootis) e l’ammasso globulare NGC 5466

🤩 In Leone il sistema stellare quadruplo Regolo (a 79 anni luce di distanza da noi), Gemma Lonis o Algieba stella binaria di colore rosso- arancione visibile al telescopio, il Tripletto del Leone (composto dalle 3 galassie M65, M66 E NGC 3628) a 35 milioni di anni luce da noi

🤩 In Cani da Caccia troviamo l’ammasso globulare M3; per gli impavidi, dotati di forte motivazione e ottima attrezzatura è possibile tentare di intercettare M51 (la splendida coppia di galassie interconnesse)

🤩 Nell’Orsa Maggiore, ci attendono: Mizar e Alcor (una famosa coppia celeste situata nella coda della costellazione ospite), le galassie M81 (galassia di Bode) e M82 (galassia Sigaro), galassia Girandola M101 osservabile anche con un semplice binocolo.

Questo mese è zeppo di eventi astronomici imperdibili, bisogna organizzarsi per non lasciarseli sfuggire… pronti?!

      Orari di apertura :
      Dal lunedì al sabato
      09:00 – 13:00
      15.30 – 19.30

      Indirizzo :
      Via Emilia, 171/a, 40068
      San Lazzaro di Savena (BO)
      Vai alle indicazioni stradali

      Telefono :
      051 465006

      Email :
      [email protected]

      Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di terza parte. Se vuoi saperne di più visita la nostra Privacy Policy. Cliccando su "ok" acconsenti all'uso di cookie.